Skip to main content

OSPEDALE SAN GIUSEPPE


Gruppo MultiMedica

Ospedale San Giuseppe NEFROLOGIA e DIALISI

Direttore: Dr. Carlo Maria Guastoni

Nel campo della ricerca clinica la Nefrologia è attiva in diversi ambiti.
In ambito cardiovascolare collabora con la Cardiologia per la gestione clinica dei pazienti con insufficienza cardiaca e  nella creazione di un percorso per la gestione dello scompenso cardiaco e della sindrome cardiorenale acuta/riacutizzata.
In pazienti selezionati affetti da sindrome cardiorenale cronica con frequenti episodi di ospedalizzazione, in associazione alla terapia medica cardiologica e diuretica viene utilizzata la metodica peritoneale, che sfrutta la deidratazione ottenuta con uno scambio peritoneale (UF peritoneale).

Questa esperienza è già stata valutata in uno studio pilota e sarà oggetto di pubblicazione della casistica aggiornata.

ATTIVITÀ

La Nefrologia si occupa della prevenzione, della diagnosi e della terapia delle malattie renali.
L’attività clinica si articola in tre settori principali: ambulatoriale, dialisi e degenza ospedaliera.

Sono presenti gli ambulatori di nefrologia, di ipertensione, della nefropatia diabetica e della malattia renale cronica nei suoi diversi stadi.

La sezione Dialisi è dotata di 27 reni artificiali per il trattamento dei pazienti con insufficienza renale cronica avanzata ed insufficienza renale acuta necessitante trattamento sostitutivo dialitico.

Oltre alle metodiche extracorporee (emodialisi, emodiafiltrazione on line) viene effettuata la Dialisi Peritoneale ambulatoriale domiciliare (con metodica continua e automatizzata).
Gli accessi vascolari per emodialisi e l’inserimento del catetere peritioneale vengono eseguiti in collaborazione con i reparti di Chirurgia Vascolare e Generale.

E’ presente anche un’attività di diagnostica ecografica della patologia renale e vengono eseguite biopsie renali in collaborazione con il Servizio di Radiologia.

La diagnosi istologica viene eseguita on line in collaborazione con l’Anatomia Patologica dell’ASST Monza.

INDICATORI

Il centro dialisi dell’Ospedale San Giuseppe è dotato di 12 posti tecnici in grado di offrire il trattamento di dialisi a 72 pazienti con insufficienza renale cronica.

Il centro è provvisto anche di una stanza isolata dedicata ai malati ricoverati con insufficienza renale acuta e ai casi con infezioni che richiedono l’isolamento.

Nella nuova struttura sono presenti le tecnologie dialitiche più avanzate per la terapia sostitutiva extracorporea in grado di offrire l’efficienza depurativa ottimale associata alla migliore sicurezza del trattamento.

ECCELLENZE

La Nefrologia e Dialisi utilizza tutte le metodiche depurative extracorporee: bicarbonato emodialisi, “high flux” emodialisi, emodiafiltrazione on line e biofiltrazione senza acetato.

In pazienti selezionati affetti da sindrome cardiorenale cronica con frequenti episodi di ospedalizzazione viene utilizzata la metodica peritoneale che sfrutta la deidratazione ottenuta con uno scambio peritoneale (UFperitoneale). Nei pazienti in dialisi peritoneale con metodica automatizzata viene utilizzato un sistema innovativo di controllo da remoto per il monitoraggio on line dei dati di seduta e l’intervento diretto sui parametri del trattamento per migliorare l’efficienza depurativa della metodica.

EQUIPE

Direttore: Dr. Carlo Maria Guastoni

Dr. Daniele Ciurlino

D.ssa Lara Traversi

D.ssa Tiziana Mazzullo

D.ssa Stefania Martino

D.ssa Margarita Villa

D.ssa MariaGrazia Battaglino

D.ssa Giulia Magni

D.ssa Giada Bigatti