Skip to main content

In breve

Il Madelung, noto anche come deformità di Madelung o polso di Madelung, è una condizione congenita che colpisce il polso e l’avambraccio. Si caratterizza per una deformità della crescita dell’osso radio, che porta a una curvatura anomala del polso. Nella condizione di Madelung, il radio si sviluppa in modo irregolare, con una crescita più lenta sul lato interno e una crescita accelerata sul lato esterno del polso. Ciò causa una deformità in cui il polso appare deviato e l’ulna prominente sul dorso del polso.


Vai alla Sezione

Madelung

Descrizione

Il Madelung, noto anche come deformità di Madelung o polso di Madelung, è una condizione congenita che colpisce il polso e l’avambraccio. Si caratterizza per una deformità della crescita dell’osso radio, che porta a una curvatura anomala del polso. Nella condizione di Madelung, il radio si sviluppa in modo irregolare, con una crescita più lenta sul lato interno e una crescita accelerata sul lato esterno del polso. Ciò causa una deformità in cui il polso appare deviato e l’ulna prominente sul dorso del polso.

Sintomi

I sintomi principali del Madelung includono la deformità del polso e la deviazione della mano. Questa deviazione può causare dolore, instabilità articolare e limitazioni nella mobilità e nella funzionalità del polso. Altri sintomi possono includere gonfiore, rigidità, difficoltà nel muovere il polso e una sensazione di instabilità durante l’utilizzo della mano.

Diagnosi

La diagnosi del Madelung viene effettuata attraverso un esame clinico completo del polso e dell’avambraccio. Il medico valuterà la posizione e la forma del polso e della mano, cercando segni di deviazione e deformità. In alcuni casi, possono essere richiesti esami di imaging come radiografie o risonanze magnetiche per valutare l’anatomia dell’osso radio, delle articolazioni e dei tessuti circostanti. Questi esami possono aiutare a confermare la presenza del Madelung e a determinare la gravità della condizione

Cure

Il trattamento del Madelung dipende dalla gravità dei sintomi e dalle necessità individuali del paziente. In molti casi, il trattamento conservativo può essere sufficiente per gestire i sintomi. Ciò può includere l’uso di tutori per stabilizzare il polso, la terapia fisica per migliorare la forza e la mobilità e l’uso di farmaci antinfiammatori per alleviare il dolore e ridurre l’infiammazione.

Nei casi più gravi o se il trattamento conservativo non è efficace, può essere preso in considerazione un intervento chirurgico. Le opzioni chirurgiche possono includere la rimozione parziale dell’osso radio per correggere la deformità, la ricostruzione delle articolazioni e dei tessuti danneggiati o la stabilizzazione del polso mediante l’utilizzo di impianti o protesi. L’intervento chirurgico viene valutato caso per caso e dipende dalla gravità della deformità e dalle necessità del paziente.

È importante consultare un medico specialista per una valutazione completa e per determinare l’approccio terapeutico più adeguato nel caso specifico del Madelung.