Skip to main content

OSPEDALE MULTIMEDICA LIMBIATE


Gruppo MultiMedica

Ospedale MultiMedica Limbiate
RECUPERO E RIABILITAZIONE FUNZIONALE

Direttori:  Dr. Bruno Conti – Dr. Franco Cosignani

Nell’ambito dell’U.O. di Riabilitazione Neuromotoria del presidio di Limbiate la peculiarità della casistica è caratterizzata dal trattamento di pazienti affetti da Gravi Cerebrolesioni Acquisite  – GCA-  e dai disturbi del movimento conseguenti a malattie neurodegenerative.

All’interno di questa struttura per tali patologie neurologiche si è sviluppata una metodica Riabilitativa assolutamente innovativa che è il La.I.

In linea con recenti evidenze scientifiche il percorso di riabilitazione specialistica neuromotoria è divenuto un percorso di integrazione tra il recupero neuromuscolare e l’esperienza cognitiva del  ri-apprendimento motorio, in tal senso per i pazienti neurologici (in particolare pazienti affetti da disordini del movimento e da cerebrolesioni gravi acquisite) si è strutturato un percorso di riabilitazione meta cognitivo in uno spazio appositamente pensato e  denominato La.I. (Laboratorio Integrato), che è un’attività metacognitiva che ha lo scopo di promuovere il riapprendimento motorio attraverso l’attivazione di strategie cognitive mediate da processi attentivi ed esecutivi

Nel La.I.  psicologo e fisioterapista lavorano insieme; il percorso La.I. è parte integrante  del piano riabilitativo individuale; tale percorso è monitorato attraverso riunioni d’equipe multidisciplinari, pensate per ciascun paziente nell’ambito del ricovero

ECCELLENZE

Analisi multifattoriale del movimento (gayt analysis)per la programmazione riabilitativa.
Trattamento della spasticità di origine neurologica con blocchi neuromuscolari con tossina botulinica, impianto di pompe di infusione intratecale di baclofen, interventi di chirurgia neuro-ortopedica funzionale eseguiti dalla U.O. di Chirurgia della mano.
Riabilitazione ad alta tecnologia robotica e metodiche riabilitative all’avanguardia.
Presa in carico del paziente dall’ingresso alla dimissione con attivazione, di strutture territoriali atte ad accogliere i bisogni sociali, assistenziali e di cura al rientro al domicilio.
Monitoraggio del paziente attraverso pianificazione di follow-up post ricovero e programmi ambulatoriali.
Day Hospital per riabilitazione motoria, cognitiva e logopedica.
Attivazione, per ciascun paziente, di un team clinico multidisciplinare che lavora in modo sinergico.