Skip to main content

In breve

La cataratta è un’opacità del cristallino oculare, causando visione offuscata. La chirurgia con impianto di lente artificiale è un comune trattamento per la cura della cataratta.


Vai alla Sezione

Cataratta

La cataratta è una condizione oculare comune che colpisce molte persone in tutto il mondo. In questo articolo, esploreremo la descrizione della cataratta, i sintomi associati, le modalità di diagnosi e le opzioni di cura disponibili. È importante sottolineare che l’unità operativa Oftalmologica del Gruppo MultiMedica offre un approccio specializzato nella gestione della cataratta, garantendo cure di alta qualità per i pazienti affetti da questa condizione.

La cataratta è una condizione in cui il cristallino dell’occhio diventa opaco, provocando una visione offuscata o distorta. Il cristallino è responsabile di focalizzare la luce sulla retina, consentendo una visione chiara. Tuttavia, a causa di fattori come l’invecchiamento, l’esposizione a raggi ultravioletti, malattie oculari o traumi, il cristallino può diventare opaco e compromettere la qualità della visione.

Sintomi

Come accennato in precedenza, i sintomi della cataratta possono manifestarsi con visione non nitida, reattività alla luce, problemi di percezione in ambienti poco illuminati, distorsione dei colori, percezione di immagini duplicate o sfocate e una sensazione di visione attraverso uno strato opaco. Questi sintomi possono progredire gradualmente nel corso del tempo, influenzando la qualità della vita e limitando le attività quotidiane.

Diagnosi

La diagnosi della cataratta viene effettuata attraverso un esame oculare completo condotto da un oculista. Durante l’esame, il medico valuterà l’acuità visiva, l’esame del segmento anteriore e posteriore. L’uso di esami complementari come l’ecografia oculare o la tomografia a coerenza ottica (OCT) può essere utile a completamento diagnostico

Cure

Attualmente, la cura principale per la cataratta è la chirurgia. La chirurgia della cataratta prevede la rimozione del cristallino opaco e la sostituzione con una lente artificiale, chiamata lente intraoculare (IOL). Questa procedura, chiamata facoemulsificazione, è generalmente sicura ed efficace, con un rapido recupero visivo.

L’unità operativa Oftalmologica del Gruppo MultiMedica utilizza tecniche avanzate e lenti intraoculari di alta qualità per fornire risultati ottimali ai pazienti con cataratta. La cataratta è quindi certamente una condizione comune dell’occhio che può portare a significativi disturbi della vista. È fondamentale individuarla tempestivamente e ricevere il trattamento adeguato al fine di migliorare la qualità della vita dei pazienti affetti da questa patologia. Nel caso in cui si sospetti di avere una cataratta o si riscontrino sintomi visivi anomali, è consigliabile consultare uno specialista oculista per una valutazione precisa e ottenere consigli appropriati.

Dove Curarsi